scallog-photo

         

Scallog basato su nanterre è un progettista e produttore di soluzioni logistiche robotizzate semplici e flessibili. La startup ha annunciato di aver raccolto fondi significativi dal gruppo Colruyt, leader nella distribuzione su larga scala in Belgio, Francia e Lussemburgo, con il gruppo che diventa azionista di minoranza.

 

Fondata nel 2014, la startup ha l’obiettivo di ampliare l’uso dei robot nei magazzini e ha raccolto ingenti fondi dal gruppo Colruyt, leader belga nella distribuzione su larga scala. Quest’ultimo passo consentirà a Scallog di continuare a investire in ricerca e sviluppo e di accelerare la sua crescita internazionale, in particolare in Europa.

 

Combinato con il suo successo commerciale – 30 clienti in sei paesi tra cui L’Oréal, Airbus, Deret e Decathlon – questo ultimo sviluppo consolida l’impegno di Scallog nel rafforzare il vantaggio tecnologico che ha attualmente nella preparazione degli ordini robotizzata, raddoppiando la sua forza lavoro e perseguendo il proprio strategia di crescita internazionale, in particolare in Europa.

 

Secondo la società di consulenza ABI Research, oltre quattro milioni di robot saranno operativi e funzionanti in 50.000 magazzini in tutto il mondo entro il 2025 – 1.000 volte in più rispetto al 2018. Spinto da queste cifre, Scallog punta a diventare il principale magazzino mobile in Europa azienda di robotica nei prossimi tre anni, offrendo alle aziende sempre più flessibilità nella preparazione degli ordini alla luce delle mutevoli richieste dei consumatori, picchi stagionali e tendenze di consegna emergenti. Una soluzione di robotica “Goods to Man” dotata di intelligenza software per affrontare le sfide logistiche in una vasta gamma di settori diversi. Fondata da Olivier Rochet nel 2013, Scallog è una startup che progetta e produce una soluzione chiavi in ​​mano “Goods to Man”.

 

Il sistema Scallog presenta robot gestiti da software incaricati di trasportare rack mobili per ordinare stazioni di preparazione e operatori di prelievo: un approccio implementato da Amazon e Alibaba su larga scala. Questo sistema mira principalmente a consentire almeno tre volte più ordini all’ora da preparare, consentendo allo stesso tempo un uso più sicuro ed efficiente dello spazio di archiviazione, eliminando le corsie e riducendo le difficili condizioni di lavoro, in particolare la distanza percorsa dagli operatori, con una media di 15 chilometri al giorno e 50% di tempo risparmiato. Scallog System è un’alternativa pertinente e multiuso a soluzioni automatizzate più tradizionali, rigide e costose, garantendo configurazione, flessibilità e scalabilità semplici, nonché un investimento intelligente.

 

Scallog ha preso la semplicità e l’agilità della robotica mobile e le ha iniettato un’intelligenza software che è una caratteristica distintiva sul mercato, consentendo alla tecnologia di adattarsi ai vincoli e alle strutture e ai tipi specifici di operazioni logistiche (BtoB, BtoC , preparazione degli ordini, riassortimento, inventario) distribuito da società di distribuzione, industria, vendita al dettaglio online e 3PL.

 

Con sede nella sua sede di 2.000 m2 a Nanterre, il team di ricerca e sviluppo di Scallog è esperto in tutte le ultime tecnologie software e hardware e le migliori pratiche nella logistica, supportato da un’unità di produzione con capacità di produrre da 1.500 a 2.000 robot all’anno .

 

“Con il sostegno del Colruyt Group, Scallog sta intraprendendo un nuovo capitolo per garantire crescita e successo”, ha affermato il fondatore e CEO di Scallog Olivier Rochet. “Siamo entusiasti che un gruppo con esperienza e dimensioni del gruppo Colruyt abbia riposto la propria fiducia in noi, stringendo una partnership impegnata e dandoci la libertà e l’indipendenza di cui abbiamo bisogno. Siamo convinti che il futuro dei magazzini risieda nella robotica mobile utilizzata a beneficio degli esseri umani. E ora disponiamo delle competenze e delle risorse necessarie per accelerare la crescita delle nostre vendite in Europa. “

 

Ciò significa che la soluzione Scallog è progettata, assemblata e prodotta dall’inizio alla fine in Francia, offrendo ai clienti un migliore follow-up e una reattività superveloce, garantendo un servizio di alta qualità. Fondi raccolti con un gruppo di distribuzione che condivide gli stessi valori fondamentali Scallog ha registrato una crescita a doppia cifra da diversi anni e si è avvicinato a un leader della distribuzione su larga scala per cercare finanziamenti. Il Gruppo Colruyt condivide la stessa strategia a lungo termine e l’impegno per l’efficienza e l’eccellenza operativa.

 

“Scallog segna tutte le scatole giuste in termini di ciò che il nostro gruppo mira a supportare: un talento per l’innovazione nell’epicentro della rivoluzione del commercio al dettaglio, l’agilità di una startup, un team di talento e una comprovata visione internazionale su un mercato ad alto potenziale “, ha dichiarato Jef Colruyt, CEO del gruppo Colruyt. “Siamo lieti di supportare Scallog, un’azienda pronta a crescere, nel soddisfare la sua ambizione di ampliare l’uso dei robot e sviluppare nuovi usi a beneficio degli esseri umani in un contesto di magazzino in Francia e in tutta Europa.” [19459010 ]

 

Questo finanziamento consentirà a Scallog di perseguire i suoi investimenti in ricerca e sviluppo, costruire il proprio team di vendita e marketing al fine di aumentare le vendite e rafforzare la crescita internazionale attraverso uffici e partnership con integratori in Europa, Medio Oriente e oltre. Oltre 30 nuovi dipendenti saranno assunti entro i prossimi 18 mesi, inclusi manager e ingegneri di successo.