Robbie Dickson sta vivendo il sogno. All’età di 39 anni, Dickson ha trasformato il suo amore per le Lamborghini in numerose iniziative imprenditoriali. Prova positiva che puoi trasformare i tuoi sogni in realtà.

Dickson è stato recentemente presente in The Huffington Post fornendo lezioni come imprenditore seriale. Sono stato in grado di attirare la sua attenzione via e-mail per scegliere il cervello di vivere un sogno.

Alcune delle sue iniziative includono Firgelli Automations, Attivo Designs e la co-fondazione della versione canadese del Bullrun Rally (i vecchi qui ricorderanno Cannonball Run).

Dickson è anche co-fondatore di Area27, una pista di Formula 1 e scuola guida a Okangagan. Lungo la strada, Dickson ha avuto le sue quote di vittorie e battute d’arresto. Secondo lui, la determinazione e il seguire la sua passione sono stati in grado di condurlo al successo.

“Sono stato allevato in una parte molto difficile del Regno Unito, durante gli scioperi dei minatori dove in genere c’erano poche possibilità di un lavoro e tanto meno una carriera. Il mio poster sulla parete della camera da letto di una Lamborghini sembrava essere solo una fantasia, ma un giorno mi ero ripromesso di averne uno. È stato piuttosto difficile uscire da quel posto e staccarsi dalla mentalità delle piccole città e pensare a un quadro generale, a grandi progetti e grandi affari. ”

Dickson è stato in grado di staccarsi e seguire il suo sogno. Fu dopo il suo trasferimento a Vancouver in Canada che le cose diventarono realtà.

“Il mio sogno di possedere una Lamborghini è diventato la mia passione per le corse automobilistiche”, afferma Dickson. “Quando mi sono trasferito a Vancouver mi sono reso conto che non avevamo una vera pista da utilizzare, quando ho incontrato Bill Dorosso che aveva questo folle sogno di costruire una pista di Formula Uno.”

Dickson si è unito a Dorosso per quello che alla fine diventa Area-27 , una pista a grandezza naturale costruita nel paese del vino di Okangagan aC.

“La pista doveva essere progettata dalla leggenda canadese della F1 Jacques Villeneuve, che aveva anche il sogno di progettare la sua pista da F1”, aggiunge Dickson. “La partita è stata perfetta, quindi un gruppo di compagni di equipaggiamento come me ha creato l’Area-27 (27 è il numero di gara di Jacques Villeneuve)”.

Dickson attribuisce parzialmente il successo alla ricerca delle persone giuste. Crede che potenziarli aiuti a portare al successo finale di qualsiasi impresa.

“Trovare persone buone di cui ti fidi è sempre, per me, la parte più difficile dell’avvio di un’impresa. Assumo persone intelligenti in modo che possano dirmi cosa devo fare. Alcuni dipendenti non si sentono a proprio agio nel farlo, ma quando funziona funziona incredibilmente bene e quando ne trovi di buoni, te ne occupi. Tuttavia, trovarli non è facile; è un certo tipo di personalità che stai cercando. “

Investire nelle persone sbagliate può anche portare a battute d’arresto secondo Dickson

” Ho investito in un progetto che non è andato da nessuna parte, non perché fosse una cattiva idea, ma perché era gestito da persone che non erano le persone giuste per il compito. Ho perso un sacco di soldi per questo, ma era uno dei miei primi posizionamenti e stavo ancora imparando come investire in altre persone. “

Oltre a investendo nelle persone giuste , Dickson ritiene che seguire qualcosa che ti piace possa aiutarti con successo.

“L’imprenditorialità consiste nel trasformare in capitale ciò che ti eccita nella vita, in modo che tu possa fare di più e andare avanti con esso. Un’azienda è semplicemente un’idea per migliorare la vita delle altre persone, ma non imparerai a seguire le regole. Impari facendo e cadendo. “