Tinder è una delle app in più rapida crescita in questo momento. Se non hai familiarità con l’app di appuntamenti di Tinder, ecco la semplice suddivisione: il tuo profilo include fino a cinque foto a tua scelta, il tuo nome, età e un piccolo slogan opzionale. Tinder quindi individua gli altri utenti di Tinder nell’area definita e inizia a lanciare partite. Puoi quindi iniziare il processo più superficiale di scorrimento a destra per “carino” e a sinistra per “no grazie!”

Tinder è stato creato da Hatch Labs , un “venture sandbox” controllato da [ 19459006] IAC , una holding gestita da Barry Diller . IAC gestisce anche CollegeHumor, Ask.com, Dictionary.com e altri marchi Internet di alto profilo. Tinder è stato rilasciato nell’agosto 2012, ma non ha raggiunto una trazione apprezzabile fino a gennaio 2013, quando è salito alle prime posizioni nella classifica dei 100 download scaricati dall’App Store (iPhone / Stati Uniti). Tinder è stata fondata da Justin Mateen e Sean Rad.

In pochi mesi, Tinder ha già generato 4,7 miliardi di valutazioni del profilo e viene scaricato più frequentemente rispetto a tutte le altre app di appuntamenti. L’effetto virale di Tinder si svolge nel contesto di reti o gruppi di persone associati da interessi, caratteristiche o aree geografiche simili. Gli utenti che iniziano una relazione a lungo termine a seguito dell’utilizzo di Tinder hanno maggiori probabilità di diventare evangelisti altamente vocali del prodotto.

–Il fattore Keep it simple, stupid (KISS)

La prima cosa più importante per la loro crescita era avere un prodotto assolutamente assolutamente fantastico ( concentrarsi sulla costruzione di un ottimo prodotto [19459003 ]). Anche Tinder è follemente semplice da usare, “Stupid simple”. Ottieni utilità immediata non appena lo usi e ha un “colpo infinito” come Pinterest (nelle città popolari). Puoi accedere letteralmente per dieci secondi e fare un’esperienza. È fantastico per i millennial, a cui si rivolgono.

–Sul Tinder in via di sviluppo

“Limitando le conversazioni a cui i nostri utenti hanno espresso interesse, riduciamo drasticamente lo” spamming maschile “associato alla datazione. Questo, insieme alla nostra attenzione nel legare le identità degli utenti a Facebook, ha creato un’esperienza sicura e coinvolgente per uomini e donne. “- Justin Mateen

– Le strategie di crescita iniziali

Tinder era nato da una “fabbrica di app” che probabilmente non ha speso quantità esorbitanti di denaro per il marketing. Stavamo raccogliendo nei campus universitari, poi tutti andarono a casa e lo dissero ai loro cugini, fratelli e amici più grandi, e all’improvviso Tinder iniziò a crescere come un virus” –Sean Rad

Tinder teneva all’USC feste esclusive di fratellanza con l’ingresso subordinato al download dell’applicazione mobile. Questa è stata una potente idea iniziale. Durante la notte hanno firmato centinaia di singoli disponibili in un’area geograficamente densa.

L’organizzazione di una festa probabilmente non funzionerà per la tua app, ma una spesa pubblicitaria mirata in uno specifico campus universitario potrebbe (pubblico).

“Crediamo nel marketing top down . Abbiamo mirato a raggiungere gli influenzatori sociali che sono stati osservati all’interno dei loro gruppi di pari e una volta che hanno avuto un’esperienza positiva con il prodotto, il passaparola organico è entrato in azione e Tinder è sceso a tutti i loro amici e amici dei loro amici. ” –Justin Mateen

I consigli dei fondatori per i nuovi imprenditori

Questo non è il nostro primo tentativo di costruire un prodotto mobile né il nostro primo tentativo di costruire un’azienda. Successo e fallimento sono entrambi molto relativi. Entrambi abbiamo affrontato avversità e delusioni, ma scegliamo di rimetterci subito. Usiamo tutti i blocchi stradali che incontriamo come mezzo per renderci meglio attrezzati per affrontare il prossimo problema e superare la gobba. – Justin Mateen

Dovresti solo avviare un’azienda perché puoi dormi di notte fino a quando non risolvi un certo problema, e penso che quei problemi debbano trovarti. Se stai avviando una società per il bene di fondare una società, fallirai.

Se non sta uscendo da questa irrazionale necessità di vedere questa visione realizzata, quando quegli onnipotenti per un mese di fila iniziano a fare un conto sul tuo corpo , a meno che tu non abbia questa immensa volontà di vederlo, può spezzarti. Le start-up sono difficili. Ed è allora che le cose vanno bene. Sean Rad.