Questa è una delle guide più complete su come diventare un imprenditore di successo. Se non sai da dove cominciare a diventare un imprenditore, questa è una lettura obbligata. Se vuoi scegliere l’imprenditorialità come percorso di carriera, questa è un’ottima lettura. Se sei un imprenditore, lo troverai comunque utile.

Questo post è stato originariamente condiviso da Oliver Emberton (Fondatore di Silktide) in risposta a questa domanda su Quora: Se voglio diventare un imprenditore, dove devo inizio? È la risposta più votata finora con oltre 4K voti.

Non hai bisogno di qualifiche, denaro, un cervello di dimensioni planetarie o anche un’idea particolarmente buona. Tutto ciò che un imprenditore fa mai è creare qualcosa che faccia costantemente soldi.

Pensa a un’azienda come a una macchina che progetti e costruisci. Ecco McDonalds:

McDonalds business machine

La tua “macchina” ha sempre determinate parti. Vende qualcosa a qualcuno e reinvestisce parte di ciò per aiutare a fare più vendite in futuro. Ciò che resta è il profitto per i proprietari. Ecco Google:

Goggle business machine

[se puoi progettare, costruire, possedere e prendersi cura di una macchina del genere, puoi diventare davvero molto ricco. Ciò non significa che sia facile, ma la maggior parte delle barriere che pensi ti impediranno di non farlo. Interessato?

Parliamo di te

Sei giovane, povero, non qualificato: uno studente o odia il tuo lavoro? Forse un tocco ribelle? Perfetto. Non hai cattive abitudini e lavorerai fino a quando le unghie non cadono e i tuoi occhi rotolano sulla scrivania. Il mondo ti aspetta.

Più vecchio, più saggio, un po ‘di denaro risparmiato, con un lavoro stabile? Forse un mutuo e bambini? Il tuo lavoro è molto più difficile. Può essere fatto, ma potrebbe sembrare che tu stia provando a ballare all’indietro attraverso le sabbie mobili.

Le qualità più importanti di un buon imprenditore sono l’energia e la determinazione. Essere persuasivi non fa male, ma questo può essere appreso. Ho iniziato come un timido secchione di 21 anni; Presto ho imparato a vendere quando era l’unico modo per sfamarmi.

Abbastanza preambolo. Facciamo un bajillion di dollari:

L’idea

Per favore, dimentica tutte le terribili assurdità illuse che hai sentito parlare del valore delle idee. Le idee sono cose economiche e fugaci; di per sé un’idea imprenditoriale vale meno di un panino mangiato a metà. Almeno puoi mangiare il panino.

Naturalmente hai bisogno di un’idea. Ma capisci che anche le aziende di maggior successo non sono state fondate su idee selvagge o brillanti. Starbucks scelse il percorso sfacciato di vendendo caffè a Seattle . Facebook ha creato un MySpace migliore. Google ha creato una ricerca Yahoo migliore. Microsoft ha copiato Apple, che ha copiato Xerox.

Le idee originali sono sopravvalutate. Ciò che non è sopravvalutato è tempismo . Google ha scelto il momento perfetto per costruire un motore di ricerca migliore: buona fortuna cercando di farlo ora * tosse * Bing * tosse *. Ciò che desideri, quindi, è un’astuta consapevolezza di un’esigenza che è attualmente sottorappresentata sul mercato. Vuoi individuare un prodotto o un servizio che può andare in luoghi – originali o meno. Di solito è più semplice affinare un’idea esistente che non è completamente realizzata piuttosto che crearne una completamente originale.

Le persone temono di creare un’impresa ovunque ci sia concorrenza, ma la concorrenza può essere una buona cosa. Il posto migliore per allestire un nuovo ristorante è proprio accanto a un altro ristorante di successo; hanno gentilmente fatto il duro lavoro per te per costruire un pubblico. Molti buoni affari hanno cavalcato verso il successo sulle falde di un altro – di solito è meglio avere dei rivali su nessuno. Devi solo migliorare del 10%.

Consiglio vivamente di provare a consegnare qualcosa che tu e i tuoi amici comprereste in un batter d’occhio. Saprai di più sul tuo campo, capirai i tuoi clienti e sarai appassionato di quello che fai. Se riesci a far diventare la tua azienda un perché – non un cosa – ispirerai te stesso e quelli che ti circondano. E per sopravvivere al passo successivo, hai bisogno di una buona dose di ispirazione:

Starting

L’avvio di un’azienda è un po ‘come la genitorialità; tutti presumono che tu sappia cosa stai facendo, ma i bambini e le aziende non vengono con i manuali di istruzioni. Ci si imbatte in esso, imparando mentre procedi.

È all’inizio dove è più probabile che fallisca. Il tuo obiettivo è quello di costruire quella magica macchina per fare soldi, ma probabilmente non hai tutte le parti e quelle di cui hai bisogno possono costare di più di quello che hai. Probabilmente la tua idea è almeno metà sbagliata, ma non sai ancora quale metà. Tutto questo è normale.

Una grande parte dell’avvio di un’azienda è convincere le persone a credere in te prima che probabilmente dovrebbero. Quando Steve Jobs ha fondato Apple, non aveva soldi né clienti; quello che ha fatto dopo è il segno distintivo di un grande imprenditore. Innanzitutto ha convinto un negozio di computer locale a ordinare i suoi computer Apple inesistenti, con pagamento alla consegna.

Quindi convinse un fornitore di ricambi a vendergli i componenti di cui aveva bisogno per costruirli – usando l’ordine che aveva appena ottenuto come prova che sarebbe stato in grado di rimborsarli. Jobs e una piccola squadra hanno lavorato nel loro garage per costruire i primi computer, consegnarli in tempo e ottenere un profitto ordinato. Apple è nata dal nulla.

Apple computers

La maggior parte dei nuovi imprenditori gioca qualche mossa all’inizio in questo modo. Se sembra spaventoso, è perché lo è. Una volta ho dovuto pagare gli stipendi del personale sulle mie carte di credito pesantemente caricate quando un ordine anticipato è fallito. Lo finti fino a quando non ce la fai.

Mentre fai tutto questo, devi destreggiarti tra la creazione della compagnia perfetta (idealista) e il pagamento delle bollette (realista) – un’assenza di uno alla fine ti ucciderà. Credo che sia uno dei motivi per cui le partnership realista / idealista sono così comuni nel mondo degli affari.

Non ridimensionare prematuramente . Non cercare di essere una grande azienda all’inizio: solo l’obiettivo di esserlo. Sii lento da spendere e assumere inizialmente. Non perdere tempo a scrivere dichiarazioni di missione e documenti politici. Sei piccolo, agile e in missione. Crea e vendi cose. Ci sarà tempo per un dipartimento delle risorse umane in seguito.

Non stupirti se cambi completamente la tua azienda . È un’attività rara che sopravvive al primo contatto con i suoi clienti. Cerca di evitare di farlo più di una volta, però, non paga bene.

Sopravvivi abbastanza a lungo, reinvesti i tuoi magri successi e aggravali. Alla fine, puoi passare a:

Estrarre te stesso

Questo è il passo che la maggior parte delle piccole imprese non compie mai.

Fino ad ora, la tua magica macchina aziendale contiene quasi certamente una parte insostituibile: tu. Se il tuo background è account, probabilmente sei il capo contabile. Se sei un programmatore, probabilmente sei il miglior programmatore. Qualunque cosa tu faccia, è probabile che ti sentirai essenziale e un po ‘sovraccarico.

self employed

Ecco la parte difficile: devi renderti ridondante. Se domani sei morto, la tua attività dovrebbe continuare a funzionare bene. Tutto il tuo tempo deve essere speso lavorando sulla della tua attività, non per . L’alternativa è che sei sostanzialmente un lavoratore autonomo con gli assistenti.

Alcune aziende non possono sfuggire a questa trappola. Se sei un brillante copywriter – diciamo – avrai difficoltà. È perché ciò che ti rende una grande azienda sei tu e se non puoi imbottigliare in un modello di business, non puoi crescere.

McDonalds ha costruito un’azienda che funziona anche se assumono lavoratori quasi interamente a salario minimo. Il loro processo lo fa funzionare: ogni hamburger è efficiente e quasi indistinto, e nulla è lasciato al caso. Il loro marchio è così forte che le persone si allineano in tutto il mondo per mangiare lì. La tua azienda potrebbe essere radicalmente diversa, ma dovrebbe essere altrettanto robusta.

Se lo realizzi, ora possiedi qualcosa di autosufficiente. Dovresti essere in grado di ottenere un buon stipendio anche se non vai mai al lavoro. Il tuo tempo è ora libero di modificare la tua attività senza fine in qualcosa di meglio. Ora per conquistare il mondo, tutto ciò che devi fare è:

Scale

Il passo finale è un po ‘come giocare a Who Wants to Be A Millionaire. Ogni domanda che ricevi correttamente raddoppia i tuoi soldi o vai a casa.

Non commettere l’errore ingenuo di presumere che una grande azienda sia come una piccola ma più grande. Oh non importa. È come dire ai tuoi figli di ascoltarti, davvero, bere non ti rende cool. Imparerai nel modo più duro.

Come azienda cresce le regole e la tua cultura cambia completamente. Potresti persino non apprezzare la compagnia che hai creato (alla fine molti fondatori si sentono in conflitto in questo modo). Se sei arrivato così lontano, hai molte opzioni: assumere aiuto, vendere o raddoppiare e vedere dove ti porta la corsa.

Ricorda che nessuna impresa può crescere indefinitamente. La maggior parte delle industrie sono più efficienti a dimensioni diverse: è facile essere una società idraulica a due uomini, ma quasi impossibile costruire una società idraulica a 1.000 uomini. Conosci i tuoi limiti con largo anticipo. Il software è un esempio di un settore che si adatta in modo eccellente, motivo per cui crea così tanti giovani miliardari.

E infine

Non è mai stato così semplice avviare un’azienda. Puoi creare un prodotto killer nel tuo dormitorio per studenti senza nemmeno registrare alcun lavoro di ufficio, il che era abbastanza per Facebook.

Penso che l’imprenditorialità sia una forma di gioco d’azzardo illuminato. Abilità e tenacia sono fattori importanti, ma la fortuna gioca un ruolo importante. Tuttavia, fintanto che puoi continuare a prenderti in mano quando vieni buttato giù, prova cose diverse e continua ad imparare, le probabilità sono a tuo favore. Devi solo osare di sfidarli. “