I CEO e i fondatori di startup di successo e altamente produttivi sanno come ottenere ciò che vogliono in meno tempo di altri. Queste sono alcune risposte (dai CEO e fondatori di Startup su Quora) alla domanda Come CEO di startup, qual è il tuo hack preferito per la produttività? Ci sono state molte altre grandi risposte, ma abbiamo esaminato alcune delle più importanti per mettere insieme questa raccolta di hack di produttività di CEO e fondatori per ispirare e aumentare la tua produttività personale.

“La produttività non è mai un incidente. È sempre il risultato di un impegno per l’eccellenza, una pianificazione intelligente e uno sforzo mirato. ”- Paul J. Meyer.

[1945900]] 1. Matt DeCelles , ] Co-fondatore di William Painter, Traveller e Lifelong Learner

Dai la priorità al compito più importante che devi svolgere [19459016 ] (spesso quello che stai rimandando) È fondamentale fissare obiettivi prima di lavorare. – Un grande libro su questo argomento è Eat That Frog. Usa Trello.com per mappare tutti i compiti dell’azienda. Ciò fornisce una visione macro di ciò che sta accadendo e consente di delegare attività che potrebbero essere completate meglio da un’altra persona. AgileZen.com Asana.com kanbanflow.com sono altre fantastiche opzioni di gestione delle attività.

Delegato (LIKE A BOSS) – Quando ti piace quello che fai, ti ritroverai molto più produttivo. Se fai davvero schifo nel fare qualcosa, è probabile che ci sia qualcuno là fuori che probabilmente può farlo per meno di $ 5 / ora. Scopri Fiverr.com Elance.com ODesk.com ecc ecc…

Usa Rescue Time per monitorare la tua produttività. – Installa RescueTime sul tuo computer e misura quanto tempo impieghi a svolgere determinate attività. Quindi designare se tali attività sono produttive o meno. Ti invia anche un riepilogo della produttività per la settimana. Questo mostrerà quanto tempo trascorri su Facebook o Youtube a settimana.

2. Paul A. Klipp , e specialista dello sviluppo software snello. Paul possiede una società di software e una società di gestione di eventi.

Il primo passo implica svuotare la mia mente e assicurarmi di catturare tutto ciò che posso pensa a. Uso una mappa mentale ispirata all’approccio presentato in Todoodlist. La prima volta che l’ho fatto, ho usato la carta. Tuttavia, una volta che ho avuto tutto risolto come mi piaceva, ho iniziato a utilizzare uno strumento di mappatura mentale online, mindmeister.com , per questo. Mi piace usare uno strumento software per due motivi.

Uno è che è facile cambiare frequentemente senza molti segni di gomma e graffi. L’altro è che non è conveniente controllare. Non voglio tutta la complessità della mia vita proprio in faccia tutto il tempo. Questo mi farebbe impazzire. Tutto quello che voglio sapere in qualsiasi momento è cosa dovrei fare adesso.

3. Greta Koznicova

My

I miei hack sono: ]

1. 10 minuti di pausa ogni ora per una passeggiata o esercizi. Semplifica la concentrazione. Inoltre, le persone sane sono persone più creative.

2. Spegniamo i nostri telefoni cellulari privati ​​mentre siamo al lavoro e spegniamo i nostri telefoni aziendali mentre siamo a casa.

3. Manteniamo chiari sia i nostri banchi che i nostri desktop. Nessun ingombro!

4. Quando abbiamo una nuova idea, la scriviamo e la mettiamo in coda.

5. L’attuale compito è il più importante. Non ci distraggiamo. Usiamo kanbantool per mantenere tutte le cose da fare così come tutte le idee in un unico posto e gestirle saggiamente.

4. Ivan Mazour , e altre 6 società.

Metti il ​​telefono in silenzio. Totalmente silenzioso. E lasciarlo sempre così. Le richieste esterne sul tuo tempo saranno considerevolmente maggiori rispetto al tempo che devi effettivamente assegnare, e questo peggiorerà, non meglio. Più grande è la tua squadra, più domande ti verranno poste. Più conosci la tua azienda, più persone vorranno parlare con te. Il mio principale hack di produttività è sempre quello di avere il controllo su come allocare il mio tempo .

Chiamate, messaggi di testo, notifiche: tutte queste cose tolgono quel controllo. Se qualcuno ti chiama e rispondi, significa che stai parlando con loro quando è conveniente per loro, non quando è conveniente per te.

Finché controlli la comunicazione abbastanza regolarmente, ad esempio ogni poche ore, non ti perderai mai nulla.

5. Himanshu Choksi , VC, uomo d’affari ripetuto, mentore, l 19459010]

Fai, delega, elimina : Fai ciò che solo TU puoi fare, delegare altri elementi importanti e elimina il resto. Se non può essere eliminato, deve essere importante (vero?): Fallo o delegalo. Per la maggior parte di noi, questo è l’elemento più difficile nell’elenco.

Trova dove fai meglio: alcuni compiti vanno svolti meglio in una stanza tranquilla; altri in un vivace bar (stranamente, per me – quest’ultimo per alcuni compiti creativi). Osserva i tuoi modelli di produttività con diversi compiti / luoghi / ora del giorno. Regola di conseguenza.

6. Remco Van Mook , Co-fondatore e MD di Virtu, venduto a Equinix nel 2008

Innanzitutto, in ufficio un’ora e mezza prima di chiunque altro . Lo odierai, ma avrai fatto di più in quell’ora e mezza rispetto al resto della giornata – in seguito passerai dalla distrazione alla distrazione.

Secondo, e questo potrebbe sembrare strano, è colpa pre-assegnata . Indipendentemente da ciò che è, chi c’era o quando è successo, è colpa mia. Non posso essere licenziato. Salva un sacco di ansia e discussioni inutili – invece, le persone si concentrano su come risolverlo e andare avanti.

Terzo, non agonizzare . Prendi una decisione e mantienila. In caso di dubbio, la risposta è no, ogni singola volta. Mi sono pentito ogni volta che non ho seguito questa regola.

7. Alex Sebastian , Co-fondatore di Orchrd [ 19459010]

1. Crea un elenco separato per ogni area funzionale dell’azienda / della tua vita

2. Identifica gli obiettivi più grandi che stai cercando per raggiungere in ogni area e aggiungerli all’elenco.

3. Per ogni obiettivo, identifica il prossimo compito immediato che deve essere completato per raggiungere tale obiettivo

4. Ogni giorno o due, scrivi un nuovo elenco, con la massima priorità oggetti in alto. Le cose si fanno confuse in fretta (non è un grosso problema se non sei vecchia scuola come me e usi il telefono)

5. Ogni volta che hai 2 minuti, estrai la tua lista e trova qualcosa da portare a termine.