Qualche giorno fa abbiamo avuto la possibilità di intervistare Daniel Callaghan, il fondatore di MBA & Company .

 

Il mercato globale per i lavori MBA, i dottorati di ricerca e il talento docente è stato lanciato nel 2009. Daniel Callaghan e il suo team con sede a Londra hanno capito che durante la recessione economica le società non avevano i fondi disponibili per utilizzare agenzie di reclutamento o consulenze costose. MBA & Company mira a democratizzare il processo di consulenza e offrire ai massimi approfondimenti aziendali di alto livello.

 

EU-Startups.com: Quando tu o i tuoi partner avete avuto l’idea di creare un marketplace per i lavori MBA, i dottorandi e i talenti professori e cosa vi ha assicurato che fosse quello giusto?

 

Daniel Callaghan: L’idea di MBAandCo.com è nata per la prima volta mentre studiavo negli Stati e venivo a conoscenza di altri mercati indipendenti. Conoscevo l’idea che i consulenti degli studenti a livello universitario avessero precedentemente creato una divisione simile come dipendente presso una European Business School e pensavo che il modello si sarebbe trasferito bene online ed era scalabile. L’unica preoccupazione era come differenziare la proposta dai modelli esistenti là fuori e fornire valore aggiunto agli utenti.

 

Questo è stato quando è stato deciso di limitare l’accettazione al mercato per gli MBA, i dottorati di ricerca e i post-laurea delle scuole leader del mondo solo in quanto ciò avrebbe garantito la qualità che gli utenti meritavano. Inoltre, dato il sapiente insieme di competenze e del settore inerente a una tipica scuola di business, fornirebbe un ambito sufficientemente ampio da garantire che potessimo gestire le richieste dei clienti.

 

Ero sicuro che fosse l’idea giusta a causa di una serie di fattori. Le aziende lavoravano con un numero ridotto di risorse umane e disponibilità di cassa limitate, quindi era necessario trovare un nuovo mezzo per ottenere una ricerca di alta qualità eseguita in modo economico. Sapevo anche che gli MBA della mia scuola volevano fare ulteriori lavori di consulenza e guadagnare denaro extra e ho pensato che sarebbe stato lo stesso in tutto il mondo. Infine, il piano aziendale ha ricevuto un feedback eccellente da investitori, parti interessate e collocamenti della concorrenza che hanno contribuito a eliminare gran parte dell’insicurezza associata al lancio di un’idea.

 

EU-Startups.com: Come hai finanziato la fase di avvio di MBA & Company e chi ha investito?

 

Daniel Callaghan: www.MBAandCompany.com è stato finanziato in onda per il suo primo anno. Abbiamo utilizzato un modello di webiste che costava £ 7 al mese per ospitare e le persone si iscrivevano a una newsletter che si sarebbe configurata. Con i prestiti della bschool da rimborsare, l’affitto e le spese di soggiorno a Londra, non c’erano molti soldi da spendere per il business. L’appartamento è diventato un ufficio e l’unica spesa di marketing è stata la telefonata, poiché un metodo di vendita diretta è stato utilizzato per guidare gli affari. Per i primi 12 mesi abbiamo speso meno di £ 1000 per il business. Tuttavia, l’azienda ha vinto un concorso con un premio in denaro che è stato quindi utilizzato per affittare il desk in un ufficio condiviso che ha aiutato il morale dopo aver lavorato da casa per diversi mesi.

 

Siamo sempre stati in trattativa con gli investitori e abbiamo attirato diverse piccole offerte, tuttavia sapevamo con chi volevamo collaborare e dovevamo solo aspettare il momento opportuno per presentarle perché accettavano solo presentazioni ogni 6 mesi.

 

Nel primo anniversario dell’azienda, ci siamo assicurati il ​​nostro primo round di finanziamenti e dopo un processo di due diligence elaborato disponeva di un consiglio composto da rappresentanti di Cabiedes & Partners, un fondo con sede a Madrid con il quale avevamo avuto una conversazione approfondita con fin dall’inizio, FINAVES – che è un fondo di vc gestito da IESE Business School e un sindacato guidato da un altro professore di IESE Business School.

 

EU-Startups.com: Quali sono stati i principali ostacoli durante i primi due anni di MBA & Company e avresti fatto qualcosa di diverso dalla prospettiva di oggi?

 

Daniel Callaghan: I principali ostacoli incontrati nei primi anni dell’azienda sono simili a quelli di qualsiasi giovane azienda. Avevamo bisogno di costruire il traffico e la consapevolezza di questa nuova comunità e questo tipo di servizio. Avevamo bisogno di trovare un partner tecnologico adatto e abbiamo dovuto costituire un team.

 

Trovare le persone giuste per unirsi al team è stato il più difficile, specialmente quando commetti un errore e ti rendi conto che devi chiamarlo un giorno con quella persona rapidamente. Non c’è spazio per deadwood in una piccola impresa.

 

La ​​cosa che sarebbe stata fatta in modo molto diverso sta iniziando a costruire la piattaforma tecnologica prima. Anche quando i fondi disponibili erano limitati, sarebbe stato più saggio trovare uno studente che avrebbe potuto costruire un prototipo per la piattaforma e aiutare clienti e investitori a comprendere il concetto più chiaramente.

 

EU-Startups.com: Cosa rende MBA & Company unica o migliore di altri mercati in questo spazio?

 

Daniel Callaghan: La ragione per cui www.mbaandco.com è unica è il talento che offriamo. Tutti i consulenti di progetto sono stati sottoposti a preselezione e hanno una forte miscela di eccellenza commerciale e accademica. La nostra rete globale è così dedicata alla loro professione che sono andati e hanno investito altri due anni per migliorare le loro conoscenze e prestazioni.

 

Inoltre, il servizio di MBA & Company garantisce che la persona che sta realizzando il tuo progetto abbia un’esperienza diretta nel tuo settore, funzione e mercato per eliminare qualsiasi curva di apprendimento richiesta, risparmiando così i soldi del cliente e migliorando ulteriormente la qualità del lavoro.

 

Infine, possiamo anche un servizio di gestione dell’account per aiutare a definire il tuo progetto in modo più chiaro in modo che i risultati siano allineati con quello che volevi.

 

EU-Startups.com: Quanto è grande il pool globale di talenti di MBA & Company in questo momento e quante aziende si sono ancora registrate per assumere questi talenti?

 

Daniel Callaghan: Abbiamo oltre 6.500 membri che vanno dagli studenti del 2 ° anno agli amministratori delegati con 25 anni di esperienza. L’adesione sta crescendo rapidamente e abbiamo stretto una serie di stretti rapporti con le stesse scuole di business a cui piace riferire i propri ex studenti al nostro servizio.

 

Dal punto di vista aziendale, siamo rimasti molto soddisfatti della trazione e negli ultimi due anni abbiamo lavorato con centinaia di aziende. La cosa più eccitante è stata la gamma di aziende sia in termini di dimensioni che di geografia.

 

Abbiamo lavorato con Start Up, PMI, multinazionali, aziende e governi di Fortune 500.

 

Le start-up ci hanno trovato particolarmente utili nel completare piani aziendali, modelli di investitori, strategie di marketing e libri di marca che possono variare da £ 300 in poi. Le aziende più grandi ci hanno utilizzato come mezzo per fornire progetti più complessi analizzando più mercati o costruendo casi di studio su cosa significhi il meglio della classe per un’organizzazione.

 

EU-Startups.com: Hai in programma di aggiungere altre lingue alla piattaforma o ci sono nuovi servizi / funzionalità in cantiere?

 

Daniel Callaghan: Sì, abbiamo una rete mondiale e realizziamo già progetti in India, Brasile, Cile, Francia, Spagna, Germania, Stati Uniti, Regno Unito, Irlanda, Belgio, Italia, Australia, Turchia , Cina, Svezia e molti altri. In quanto tale, cercare di fornire accesso a questi servizi nella lingua madre del cliente è un ovvio passo successivo in quanto sta espandendo i nostri sforzi di vendita a livello internazionale.

 

Abbiamo anche in mente una serie di nuovi servizi e funzionalità sebbene non sia ancora in grado di parlarne. Tuttavia, migliorare l’esperienza dell’utente e fornire maggiore valore a tutti i nostri membri è una priorità fondamentale per noi.

 

EU-Startups.com: Quante persone stanno lavorando per MBA & Company al momento e stai assumendo in questo momento?

 

Daniel Callaghan: Siamo un team commerciale di 4 ma ci piace usare la rete per qualsiasi progetto o analisi sul lavoro che può essere esternalizzato. Abbiamo anche un team di sviluppo di due persone che lavorano sul sito.

 

Stiamo assumendo.

 

Come detto, trovare le persone giuste è stata la cosa più difficile in quanto ci vuole una mentalità professionale diversa per voler lavorare in una start-up. Siamo alla ricerca di persone brillanti, giovani e affamate che possano vedere il potenziale a lungo termine di un progetto e godere dei benefici della sua crescita anche in quel periodo. Se suona come uno dei tuoi lettori, chiedi loro di mettersi in contatto a daniel@mbaandco.com

 

EU-Startups.com: Qual è la tua esperienza con Londra come sede per avviare un’azienda?

 

Daniel Callaghan: Londra è un ambiente fantastico per costruire un’azienda. È veloce, dinamico e giovane. Ha una forte vena imprenditoriale che la attraversa e ci sono un buon supporto o social network per le giovani imprese. L’unico aspetto negativo è il costo.

 

Vivere qui è costoso – quindi il costo del talento è costoso poiché vuoi assicurarti che la tua squadra possa mangiare e godersi la vita. Anche i viaggi possono accumularsi poiché il sistema di trasporto di Londra è incredibilmente caro.

 

A parte questo, è un ottimo posto dove stare e non avresti voluto lanciare altrove.