lun 16 settembre 2019
18:00 – 20:00 CEST
Albero digitale – Habitat per l'innovazione
16148 Genova

Descrizione evento

Descrizione

Una serata alla scoperta delle strategie di crescita per startup e aziende nel digitale

Ogni giorno sulle pagine dei giornali leggiamo quali sono le ultime idee che i pubblicitari si inventano per attirare l’attenzione delle persone.

Dai video degli asteroidi contro madri e padri alle invasioni di campo più o meno studiate come quella avvenuta durante la finale di Champions League qualche mese fa lo scopo è sempre lo stesso: tutti abbiamo bisogno di farci ricordare e spesso lo facciamo ricorrendo al passaparola, con la speranza che questo diventi virale.


Se sei un imprenditore o hai un’idea per sviluppare un e-commerce o una startup sarai anche tu alla ricerca del video virale. A volte, ci convinciamo che basti parlare di growth hacking per poter sbloccare quell’insieme di attività che ci permettono di raggiungere il successo in pochissimo tempo. Ma questa è solo una parte della storia.


Il Growth Hacking consiste in un nuovo approccio di marketing nato nella Silicon Valley qualche anno fa, che permette di sviluppare e strutturare un progetto dal punto di vista di marketing fin dall’idea di business iniziale, attraverso la combinazione di innovazione, creatività e analisi.

Combinando un approccio al prodotto, al marketing e all’analisi di dati, con il Growth Hacking ci si focalizza sulla crescita, sviluppando una metodologia che si basa su test ed esperimenti per scalare nel modo più veloce possibile.

Il virale è una delle strategie di growth hacking ma non è così semplice come sembra.


Cosa significa viralità?

Come mettere in atto il passaparola per sviluppare brand, aziende e startup?

E soprattutto, si tratta di una strategia facilmente attuabile o sono solo chiacchiere che portano a poca concretezza?

Con l’ambizioso obiettivo di rispondere a queste domande utilizzando un punto di vista pratico e ricco di casi studio ed esempi, Alessia Camera, professionista di growth marketing e strategie digitali per startup, agenzie e progetti innovativi internazionali, e Michele Pagani digital strategist di Gummy Industries e autori del libro Viral Marketing saranno ospiti di una serata di approfondimento per rispondere a tutte le vostre domanda su startup e digitale.


Durante la serata sarà possibile acquistare i libri Startup Marketing e Viral marketing e scambiare due parole con gli autori durante l’aperitivo di networking.


I protagonisti:


Alessia Camera, professionista nel digital marketing, mentor e consulente di growth hacking per startup e progetti innovativi, vive e lavora a Londra.

Professionista con anni di esperienza come head of digital, ha lavorato con startup, agenzie, multinazionali (Sony PlayStation Europe) ed è stata consulente con l’Open Data Institute di Tim Berners-Lee per i programmi di startup e open innovation.

Autrice del best seller sul growth hacking “Startup Marketing” è speaker per eventi e workshop di growth hacking e startup e collabora con l’Università di Bologna, IULM, IUSVE, H-Farm e Virgin Startup.


Michele Pagani da sempre interessato a comunicazione e new media, a 19 anni fonda una web agency con tre amici: sarà il suo primo lavoro. Dopo la laurea e un periodo da research assistant all’Università Bocconi, scivola nell’ecosistema startup, da imprenditore prima e consulente poi.

In Gummy Industries dal 2016, si dedica a consulenza su social media e brand design. Tiene corsi in Bocconi, Cattolica e Bicocca, tra snowboard, cibo etnico e studio dell’ebraico.

Quando si stuferà di internet, aprirà una burriteria. Nel frattempo aiuta i clienti a definirsi tramite i media Digitali.


Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Digital Tree – Innovation Habitat

Viale Cembrano, 2

16148 Genova

Visualizza Mappa