Come le persone di maggior successo hanno trascorso il loro tempo quando erano giovani

What are the most common traits among successful people when they were young? What do the likes of Steve Jobs, Elon Musk, Bill Gates, Max Levchin, Peter Thiel, Vinod Khosla, Gayle Laakmann McDowell, Auren Hoffman,Jason M. Lemkin, David S. Rose etc. had in common before they became successful?

Auren Hoffman has a perfect response to this question. He originally shared this on Quora in response to this question: How did successful people spend their time when they were young, between ages of 10 and 22?

Auren Hoffman is the CEO of LiveRamp (sold to Acxiom for $310 million on 2014). Previously, he founded and sold three Internet companies before age 30: BridgePath (sold in 2002), Kyber Systems (sold in 1997), and GetRelevant (sold in 2002). He’s an active angel investor or advisor in over 70 companies.

Spending time alone is really, really important. Lots of alone time. 

Most of these people spent a massive amount of time alone when they were kids and young adults.  And most of these people still spend a much larger percentage of their time alone today than most outsiders would think.

Especially when people are growing up, spending time alone gives one the space to explore, to be weird, to learn, to imagine, and to dream.

Reading is really (REALLY) important. 

Read a wide variety of books and articles that stretch your imagination.  Don’t just read easy books (like Harry Potter).  Read difficult texts that really stretch your mind.

Read fiction and non-fiction.  Read wonderful novels written by authors from far-away lands.  Read things that challenge your political thought.  Read the Bible, the Koran, Buddhist texts, and ancient mythology. And don’t just read conventional things assigned to you in school (like Hemingway, Shakespeare, and more) but try to seek out authors on your own.

Because most of the people mentioned grew up in a different era, they spent a big portion of their time just reading the encyclopedia.  Many of them would eventually read every encyclopedia volume letter.   These people had an insatiable need to learn new things.

When these people walked to class, they were probably reading a book or a magazine (in those days, it was a paper book).  Some of these people even got injured walking into things because they were reading.

Most of these people had parents that asked them to READ LESS.

Today the encyclopedia is free and on the internet. But today the encyclopedia is so big that it would be impossible to read in a lifetime — so today choices about what you read could be a bit harder. But reading is still really important.

Play acting

At an early age, most of these people spent more time play-acting than others.  Very few of these people spent their time playing organized sports … they instead were in their bedroom, backyard, or nearby park playing by themselves.  They were letting their imagination run wild.

They were imagining themselves as secret agents, slaying dragons, marshaling their toy soldiers to do battle, starting businesses, dealing with family situations, and more.

Experimenting

It is amazing how many successful people lit things on fire, blew things up, captured and studied bugs, built bird nests, and more.  My guess is that every single one of the people listed subjected themselves to multiple electric shocks (some on accident, some on purpose).

They were building, creating, viewing, and observing.  And they were the ones in charge of the experiment — they were the prodders.

Lots of creative activities

While most of the people listed are known for their right-brained prowess, most spent a very large percentage of their childhood and adolescence doing very creative things.  They were writing short stories and plays, painting, sculpting, writing poems and lyrics, writing computer programs, and more.

Creating versus Consuming

Reading, watching wonderful movies, listening to music, etc. are all great ways to spend time. But they are passive — these are consuming functions.

Most of these successful people spent a large percentage of their time creating vs. consuming. They were building things, starting things, etc. This is really important.

Today it is harder to spend time creating because there are so many more options to consume.  In the days when most of the above people grew up, one would get bored pretty quickly of the consuming options (usually the best option was to read a book or watch bad television) where today there are just so many more options.  In fact, the tablet is essentially designed to maximize consumption (unlike the PC which is a better tool for creation).

Get away from the social pressures of school

School, especially middle school and high school, is socially incredibly high pressure for everyone. People are jockeying for position and cliques are forming and unwinding constantly.  There is a “Game of Thrones” aspect to the social standing within high school that is ultra competitive and hard to escape.

By spending time alone, people get needed breaks from the high school Game of Thrones. Alone-time allows you to spend time actually exploring yourself (rather than spending time conforming to some sort of norm).

Today, alone-time is frowned upon

Something happened in the last 30 years to encourage parents to spend more time with their kids. Another huge trend has been for parents to give their kids opportunities by enrolling them in lots of sports, weekend classes, summer learning retreats, and more.

While there are so many good things about the trend of more involved parenting, one of the very important unintended consequences is that kids have significantly less alone-time than they once did. And even when they are alone, they have the means to be a part of of the larger group through social networks, SMS, and more. So it is harder of them to escape the social pressures of school.

So we should expect the best strategy for kids today to not be the same as the best strategy for past generations. But most everyone (young and old) — especially those that have good social lives and have been reasonably successful — could use more time alone and more time to themselves.

This is an Ultimate Guide to Becoming a Successful Entrepreneur

Questa è una delle guide più complete su come diventare un imprenditore di successo. Se non sai da dove cominciare a diventare un imprenditore, questa è una lettura obbligata. Se vuoi scegliere l’imprenditorialità come percorso di carriera, questa è un’ottima lettura. Se sei un imprenditore, lo troverai comunque utile.

Questo post è stato originariamente condiviso da Oliver Emberton (Fondatore di Silktide) in risposta a questa domanda su Quora: Se voglio diventare un imprenditore, dove devo inizio? È la risposta più votata finora con oltre 4K voti.

Non hai bisogno di qualifiche, denaro, un cervello di dimensioni planetarie o anche un’idea particolarmente buona. Tutto ciò che un imprenditore fa mai è creare qualcosa che faccia costantemente soldi.

Pensa a un’azienda come a una macchina che progetti e costruisci. Ecco McDonalds:

McDonalds business machine

La tua “macchina” ha sempre determinate parti. Vende qualcosa a qualcuno e reinvestisce parte di ciò per aiutare a fare più vendite in futuro. Ciò che resta è il profitto per i proprietari. Ecco Google:

Goggle business machine

[se puoi progettare, costruire, possedere e prendersi cura di una macchina del genere, puoi diventare davvero molto ricco. Ciò non significa che sia facile, ma la maggior parte delle barriere che pensi ti impediranno di non farlo. Interessato?

Parliamo di te

Sei giovane, povero, non qualificato: uno studente o odia il tuo lavoro? Forse un tocco ribelle? Perfetto. Non hai cattive abitudini e lavorerai fino a quando le unghie non cadono e i tuoi occhi rotolano sulla scrivania. Il mondo ti aspetta.

Più vecchio, più saggio, un po ‘di denaro risparmiato, con un lavoro stabile? Forse un mutuo e bambini? Il tuo lavoro è molto più difficile. Può essere fatto, ma potrebbe sembrare che tu stia provando a ballare all’indietro attraverso le sabbie mobili.

Le qualità più importanti di un buon imprenditore sono l’energia e la determinazione. Essere persuasivi non fa male, ma questo può essere appreso. Ho iniziato come un timido secchione di 21 anni; Presto ho imparato a vendere quando era l’unico modo per sfamarmi.

Abbastanza preambolo. Facciamo un bajillion di dollari:

L’idea

Per favore, dimentica tutte le terribili assurdità illuse che hai sentito parlare del valore delle idee. Le idee sono cose economiche e fugaci; di per sé un’idea imprenditoriale vale meno di un panino mangiato a metà. Almeno puoi mangiare il panino.

Naturalmente hai bisogno di un’idea. Ma capisci che anche le aziende di maggior successo non sono state fondate su idee selvagge o brillanti. Starbucks scelse il percorso sfacciato di vendendo caffè a Seattle . Facebook ha creato un MySpace migliore. Google ha creato una ricerca Yahoo migliore. Microsoft ha copiato Apple, che ha copiato Xerox.

Le idee originali sono sopravvalutate. Ciò che non è sopravvalutato è tempismo . Google ha scelto il momento perfetto per costruire un motore di ricerca migliore: buona fortuna cercando di farlo ora * tosse * Bing * tosse *. Ciò che desideri, quindi, è un’astuta consapevolezza di un’esigenza che è attualmente sottorappresentata sul mercato. Vuoi individuare un prodotto o un servizio che può andare in luoghi – originali o meno. Di solito è più semplice affinare un’idea esistente che non è completamente realizzata piuttosto che crearne una completamente originale.

Le persone temono di creare un’impresa ovunque ci sia concorrenza, ma la concorrenza può essere una buona cosa. Il posto migliore per allestire un nuovo ristorante è proprio accanto a un altro ristorante di successo; hanno gentilmente fatto il duro lavoro per te per costruire un pubblico. Molti buoni affari hanno cavalcato verso il successo sulle falde di un altro – di solito è meglio avere dei rivali su nessuno. Devi solo migliorare del 10%.

Consiglio vivamente di provare a consegnare qualcosa che tu e i tuoi amici comprereste in un batter d’occhio. Saprai di più sul tuo campo, capirai i tuoi clienti e sarai appassionato di quello che fai. Se riesci a far diventare la tua azienda un perché – non un cosa – ispirerai te stesso e quelli che ti circondano. E per sopravvivere al passo successivo, hai bisogno di una buona dose di ispirazione:

Starting

L’avvio di un’azienda è un po ‘come la genitorialità; tutti presumono che tu sappia cosa stai facendo, ma i bambini e le aziende non vengono con i manuali di istruzioni. Ci si imbatte in esso, imparando mentre procedi.

È all’inizio dove è più probabile che fallisca. Il tuo obiettivo è quello di costruire quella magica macchina per fare soldi, ma probabilmente non hai tutte le parti e quelle di cui hai bisogno possono costare di più di quello che hai. Probabilmente la tua idea è almeno metà sbagliata, ma non sai ancora quale metà. Tutto questo è normale.

Una grande parte dell’avvio di un’azienda è convincere le persone a credere in te prima che probabilmente dovrebbero. Quando Steve Jobs ha fondato Apple, non aveva soldi né clienti; quello che ha fatto dopo è il segno distintivo di un grande imprenditore. Innanzitutto ha convinto un negozio di computer locale a ordinare i suoi computer Apple inesistenti, con pagamento alla consegna.

Quindi convinse un fornitore di ricambi a vendergli i componenti di cui aveva bisogno per costruirli – usando l’ordine che aveva appena ottenuto come prova che sarebbe stato in grado di rimborsarli. Jobs e una piccola squadra hanno lavorato nel loro garage per costruire i primi computer, consegnarli in tempo e ottenere un profitto ordinato. Apple è nata dal nulla.

Apple computers

La maggior parte dei nuovi imprenditori gioca qualche mossa all’inizio in questo modo. Se sembra spaventoso, è perché lo è. Una volta ho dovuto pagare gli stipendi del personale sulle mie carte di credito pesantemente caricate quando un ordine anticipato è fallito. Lo finti fino a quando non ce la fai.

Mentre fai tutto questo, devi destreggiarti tra la creazione della compagnia perfetta (idealista) e il pagamento delle bollette (realista) – un’assenza di uno alla fine ti ucciderà. Credo che sia uno dei motivi per cui le partnership realista / idealista sono così comuni nel mondo degli affari.

Non ridimensionare prematuramente . Non cercare di essere una grande azienda all’inizio: solo l’obiettivo di esserlo. Sii lento da spendere e assumere inizialmente. Non perdere tempo a scrivere dichiarazioni di missione e documenti politici. Sei piccolo, agile e in missione. Crea e vendi cose. Ci sarà tempo per un dipartimento delle risorse umane in seguito.

Non stupirti se cambi completamente la tua azienda . È un’attività rara che sopravvive al primo contatto con i suoi clienti. Cerca di evitare di farlo più di una volta, però, non paga bene.

Sopravvivi abbastanza a lungo, reinvesti i tuoi magri successi e aggravali. Alla fine, puoi passare a:

Estrarre te stesso

Questo è il passo che la maggior parte delle piccole imprese non compie mai.

Fino ad ora, la tua magica macchina aziendale contiene quasi certamente una parte insostituibile: tu. Se il tuo background è account, probabilmente sei il capo contabile. Se sei un programmatore, probabilmente sei il miglior programmatore. Qualunque cosa tu faccia, è probabile che ti sentirai essenziale e un po ‘sovraccarico.

self employed

Ecco la parte difficile: devi renderti ridondante. Se domani sei morto, la tua attività dovrebbe continuare a funzionare bene. Tutto il tuo tempo deve essere speso lavorando sulla della tua attività, non per . L’alternativa è che sei sostanzialmente un lavoratore autonomo con gli assistenti.

Alcune aziende non possono sfuggire a questa trappola. Se sei un brillante copywriter – diciamo – avrai difficoltà. È perché ciò che ti rende una grande azienda sei tu e se non puoi imbottigliare in un modello di business, non puoi crescere.

McDonalds ha costruito un’azienda che funziona anche se assumono lavoratori quasi interamente a salario minimo. Il loro processo lo fa funzionare: ogni hamburger è efficiente e quasi indistinto, e nulla è lasciato al caso. Il loro marchio è così forte che le persone si allineano in tutto il mondo per mangiare lì. La tua azienda potrebbe essere radicalmente diversa, ma dovrebbe essere altrettanto robusta.

Se lo realizzi, ora possiedi qualcosa di autosufficiente. Dovresti essere in grado di ottenere un buon stipendio anche se non vai mai al lavoro. Il tuo tempo è ora libero di modificare la tua attività senza fine in qualcosa di meglio. Ora per conquistare il mondo, tutto ciò che devi fare è:

Scale

Il passo finale è un po ‘come giocare a Who Wants to Be A Millionaire. Ogni domanda che ricevi correttamente raddoppia i tuoi soldi o vai a casa.

Non commettere l’errore ingenuo di presumere che una grande azienda sia come una piccola ma più grande. Oh non importa. È come dire ai tuoi figli di ascoltarti, davvero, bere non ti rende cool. Imparerai nel modo più duro.

Come azienda cresce le regole e la tua cultura cambia completamente. Potresti persino non apprezzare la compagnia che hai creato (alla fine molti fondatori si sentono in conflitto in questo modo). Se sei arrivato così lontano, hai molte opzioni: assumere aiuto, vendere o raddoppiare e vedere dove ti porta la corsa.

Ricorda che nessuna impresa può crescere indefinitamente. La maggior parte delle industrie sono più efficienti a dimensioni diverse: è facile essere una società idraulica a due uomini, ma quasi impossibile costruire una società idraulica a 1.000 uomini. Conosci i tuoi limiti con largo anticipo. Il software è un esempio di un settore che si adatta in modo eccellente, motivo per cui crea così tanti giovani miliardari.

E infine

Non è mai stato così semplice avviare un’azienda. Puoi creare un prodotto killer nel tuo dormitorio per studenti senza nemmeno registrare alcun lavoro di ufficio, il che era abbastanza per Facebook.

Penso che l’imprenditorialità sia una forma di gioco d’azzardo illuminato. Abilità e tenacia sono fattori importanti, ma la fortuna gioca un ruolo importante. Tuttavia, fintanto che puoi continuare a prenderti in mano quando vieni buttato giù, prova cose diverse e continua ad imparare, le probabilità sono a tuo favore. Devi solo osare di sfidarli. “

Bill Gross (Fondatore di Idealab) rivela il singolo motivo più grande per cui le startup hanno successo (sostenute dalla ricerca)

Bill Gross ha fondato molte start-up e ne ha incubate molte altre – e si è incuriosito sul perché alcuni abbiano avuto successo e altri abbiano fallito. Quindi ha raccolto dati da centinaia di aziende, sue e di altre persone, e ha classificato ciascuna società su cinque fattori chiave. Ha trovato un fattore che si distingue dagli altri e ha sorpreso anche lui.

Bill Gross è il fondatore di Idealab , un incubatore di imprese incentrato su nuove idee. (Ora è presidente e CEO.) Ha contribuito a creare GoTo.com, la prima società di ricerca sponsorizzata. Ha anche creato lo Snap! motore di ricerca, che consente agli utenti di visualizzare in anteprima i collegamenti ipertestuali.

Gross è un imprenditore fin dal liceo, quando ha fondato un’azienda di energia solare. Al college, ha brevettato un nuovo design di altoparlanti, e dopo la scuola ha fondato una società che è stata successivamente acquisita da Lotus, e quindi ha lanciato una casa editrice di software educativo. Ora fa parte dei consigli di amministrazione delle aziende nei settori dell’automazione, del software e delle energie rinnovabili.

“Credo che l’organizzazione startup sia una delle forme più grandi per rendere il mondo un posto migliore”, ha detto Bill Gross, aprendo il suo TED Talk all’inizio di quest’anno a Vancouver, Canada.

“Se prendi un gruppo di persone con i giusti incentivi azionari e le organizzi in una startup, puoi sbloccare il potenziale umano in un modo mai prima possibile. Li fai ottenere cose incredibili “, ha aggiunto.

“Ma se l’organizzazione di avvio è così eccezionale, perché così tanti falliscono?”, Ha chiesto.

La sua presentazione era incentrata sulle sue scoperte dai dati raccolti da centinaia di aziende. Ha chiesto “ciò che conta davvero di più per il successo di avvio”.

Disse: “Volevo saperlo perché ho iniziato a fare affari da quando avevo 12 anni, quando vendevo caramelle alla fermata del liceo; al liceo, quando ho realizzato dispositivi a energia solare; al college, quando ho realizzato altoparlanti. E quando mi sono laureato al college, ho fondato società di software. E 20 anni fa ho fondato Idealab. Negli ultimi 20 anni abbiamo avviato più di 100 aziende, molti successi e molti grandi fallimenti. Abbiamo imparato molto da questi fallimenti. ”

I cinque elementi essenziali che portano al successo.

startup success factors

Gross ha esaminato le società nel suo portafoglio, combinato con le conoscenze del settore e alla fine ha stilato un elenco di cinque fattori, che ritiene, “spiega il soprattutto per il successo e il fallimento dell’azienda. ”

1. The Idea

Innanzitutto, l’idea. “Pensavo che l’idea fosse tutto. Ho chiamato la mia azienda Idealab per quanto adoro il momento “aha!” Quando hai avuto l’idea per la prima volta. Ma poi, col tempo, sono arrivato a pensare che forse il team, l’esecuzione, l’adattabilità contavano ancora di più dell’idea ”, ha affermato.

2. Il team dietro di esso

Gross ha detto: “Non avrei mai pensato di citare il pugile Mike Tyson sul palco del TED, ma una volta ha detto:” Tutti hanno un piano, fino a quando non vengono presi a pugni in faccia. ”E penso che sia così vero anche per gli affari. “Tanto nell’esecuzione di una squadra è la sua capacità di adattarsi a un pugno in faccia da parte del cliente.”

“Il cliente è la vera realtà. Ed è per questo che sono arrivato a pensare che il team fosse forse la cosa più importante. “

3. Modello aziendale

” Poi ho iniziato a guardare il modello aziendale . L’azienda ha un percorso molto chiaro che genera i ricavi dei clienti? Ciò ha iniziato a salire ai vertici nel mio pensare a forse ciò che contava di più per il successo “, ha detto.

4. Finanziamento

“Poi ho esaminato il finanziamento. A volte le aziende hanno ricevuto ingenti finanziamenti. Forse è la cosa più importante? “, Ha detto Gross.

5. Tempi

Disse: “E poi, naturalmente, i tempi. L’idea è troppo presto e il mondo non è pronto per questo? È presto, come in, sei (in) in anticipo e devi educare il mondo? È giusto? O è troppo tardi, e ci sono già troppi concorrenti? “

Depper di scavo, Gross” ha esaminato tutte le 100 società Idealab e 100 società non Idealab per cercare di trovare qualcosa di scientifico “.

Si concentrò per la prima volta sulle società Idealab; le prime cinque società – Citysearch, CarsDirect, GoTo, NetZero, Tickets.com – tutte sono diventate successi da miliardi di dollari. “E le cinque società in fondo – Z.com, Insider Pages, MyLife, Desktop Factory, Peoplelink – speravamo tutti, ma non ci siamo riusciti”, ha affermato.

Ha continuato, “Ho cercato di classificare tutti questi attributi, come ho ritenuto che quelle aziende segnassero su ciascuna di quelle dimensioni. E poi per le società non Idealab, ho guardato a grandi successi come Airbnb, Instagram, Uber, YouTube e LinkedIn. “

Gross ha anche considerato alcuni dei più grandi fallimenti di tutti i tempi” alcuni fallimenti: Webvan, Kozmo, Pets.com, Flooz e Friendster. Le compagnie di fondo avevano finanziamenti intensi; in alcuni casi avevano persino modelli di business, ma non ci riuscirono. Ho cercato di esaminare quali fattori rappresentavano maggiormente il successo e l’insuccesso di tutte queste aziende e i risultati mi hanno davvero sorpreso “, ha affermato.

Il risultato

Alla fine, l’intensa ricerca ha portato Gross a credere che:

“La cosa numero uno era … il tempismo.”

“Il tempismo rappresentava il 42% della differenza tra successo e fallimento. Il team e l’esecuzione sono arrivati ​​al secondo posto, e l’idea, la differenziabilità dell’idea, l’unicità dell’idea, che in realtà è arrivata al terzo posto “, ha detto.

“Gli ultimi due, modello di business e finanziamento, in realtà avevano senso per me. Penso che (a) il modello di business abbia senso essere così basso, perché puoi iniziare senza un modello di business e aggiungerne uno in seguito se i tuoi clienti chiedono ciò che stai creando. E i finanziamenti, penso anche io, se all’inizio sei sottofinanziato ma stai guadagnando trazione, specialmente nell’età di oggi, è molto, molto facile ottenere finanziamenti intensi “, ha aggiunto.

Gross ha continuato a utilizzare Airbnb come esempio. Ha detto che all’inizio Airbnb è stato “notoriamente trasmesso da molti investitori intelligenti perché la gente pensava:” Nessuno affitterà uno spazio nella propria casa a un estraneo “. Certo, le persone hanno dimostrato che era sbagliato. Ma uno dei motivi per cui è riuscito, a parte un buon modello di business, una buona idea, una grande esecuzione, è il tempismo. “

Credeva che Airbnb fosse uscito proprio nel pieno della recessione durante l’ultimo decennio , “Quando le persone avevano davvero bisogno di soldi extra, e questo forse aiutava le persone a superare la loro obiezione di affittare la propria casa a uno sconosciuto.”

“Stessa cosa con Uber. Uber è uscito: un’incredibile compagnia, un incredibile modello di business, anche un’ottima esecuzione. Ma i tempi erano così perfetti per la loro necessità di far entrare i driver nel sistema. I conducenti stavano cercando soldi extra; è stato molto, molto importante “, ha aggiunto.

Ha quindi parlato dei fallimenti, delle società che avrebbero dovuto avere successo, ma è entrato sul mercato in un momento difficile. “Abbiamo avviato una società chiamata Z.com. Era una compagnia di intrattenimento online. Eravamo così entusiasti – abbiamo raccolto abbastanza soldi, avevamo un ottimo modello di business, abbiamo persino firmato un talento incredibilmente grande di Hollywood per unirci alla compagnia. Ma la penetrazione della banda larga era troppo bassa nel 1999-2000. È stato troppo difficile guardare contenuti video online; dovevi inserire i codec nel tuo browser e fare tutte queste cose, e la società alla fine è fallita nel 2003 “, ha detto.

Fu una “grande idea, ma un tempismo incredibile. In effetti, YouTube non aveva nemmeno un modello di business al primo avvio. Non era nemmeno sicuro che avrebbe funzionato. Ma è stato meravigliosamente, magnificamente cronometrato ”, ha spiegato Gross.

Il tempismo è tutto!

“Quindi, ciò che direi, in sintesi, è che l’esecuzione è sicuramente molto importante. L’idea conta molto. Ma i tempi potrebbero essere ancora più importanti. E il modo migliore per valutare davvero i tempi è davvero vedere se i consumatori sono davvero pronti per quello che hai da offrire. E per essere davvero, molto onesto, non negare i risultati che vedi, perché se hai qualcosa che ami, vuoi spingerlo in avanti, ma devi essere molto, molto onesto su quel fattore nei tempi .” Egli ha detto.

“Come ho detto prima, penso che le startup possano cambiare il mondo e rendere il mondo un posto migliore. Spero che alcune di queste intuizioni possano forse aiutarti ad avere un rapporto di successo leggermente più alto, e quindi fare qualcosa di eccezionale nel mondo che non sarebbe accaduto altrimenti.

5 imprenditori rivelano come hanno iniziato le attività secondarie mentre lavoravano 9-5 posti di lavoro

Ciò è particolarmente utile per chiunque stia pensando di abbandonare un lavoro per avviare un’attività. Alla maggior parte delle tue domande può essere data risposta in queste lezioni pratiche di persone che hanno iniziato la propria attività mentre lavoravano 9-5 posti di lavoro. È una posizione difficile per aspiranti imprenditori, ma con le idee e i passaggi giusti puoi farlo anche tu.

Se stai cercando di sentire altre persone nella tua posizione per motivi di motivazione, questa sarà una buona lettura. Queste sono alcune delle migliori risposte all’argomento da parte degli utenti su reddit.

1. psychosid

Non sono più in quella posizione, ma ho avuto un lavoro dalle 7:00 alle 17:30 insieme al mio progetto di avvio per circa quattro anni . Ho lavorato il mio lavoro di giorno come geometra e disegnatore e di sera e di notte ho iniziato una società di foto / video.

Quei primi anni furono difficili. Lavoravo quasi tutti i giorni dalle 7:00 circa alle 17:00 o alle 17:30 circa nel mio lavoro diurno, e poi mi recavo al mio lavoro secondario con un appuntamento o nel mio appartamento per modificarlo.

Quando ho fondato la compagnia nel 2007, ho sognato che fosse un concerto a tempo pieno, ma non ho mai pensato che sarebbe potuto succedere. Ma lentamente, in quegli anni fino al 2011, ho trovato la mia nicchia e ho capito che era possibile. Non ho mai preso un centesimo dai miei affari fino a quando non sono andato a tempo pieno nel 2011. Tutti i soldi che ho fatto sono stati reinvestiti nel business.

I miei amici pensavano che fossi pazzo per aver lavorato così duramente per “niente”. Pensavano che avessi perso la testa quando mi sono dimesso nel 2011 durante il rallentamento economico per perseguire un “sogno pazzo”.

[ 19459001] Quegli anni di lavoro in due lavori sono stati piuttosto difficili. Ma ne vale la pena alla fine. Ora che ho quattro anni per la nuova attività, con entrate in aumento ogni anno e assunzione di nuovi dipendenti ogni anno, adoro sfregarmi in faccia in modo amichevole. Sono tutti bloccati nei loro lavori alla scrivania che lavorano per boss terribili e sto galavantando in tutto lo stato per scattare foto e video di grandi proprietà e ranch in vendita.

Ne vale la pena.

2. nichesiteazon

Sono in una situazione un po ‘simile.

Lavoro a tempo pieno 9-5, moglie, ecc.

Gestisco alcuni siti Web affiliati che attualmente fanno circa $ 3.300 al mese. Per lo più reddito passivo, ma richiedono ancora manutenzione.

Ha anche avviato un sito Web che documenta le mie strategie e offre servizi. Questo ha richiesto molto più tempo. Spero di arrivare anche a un range di $ 3k / mese, quindi tra due vedrei $ 75k / anno di entrate online.

A volte torno a casa dal lavoro e non mi va di lavorare sui miei progetti secondari. Va e viene.

Penso di voler provare a svegliarmi presto e iniziare 2 ore di lavoro prima di andare in ufficio ogni giorno.

Non riesco a immaginare di avere figli e provare a farlo 🙂 🙂

3. docbrain

Avvocato a tempo pieno di proprietà intellettuale di giorno (spesso con molte più ore di 9-5). Esecuzione di Patent Monk (motore di ricerca di brevetti online) di notte. Insieme a un fantasma di lato che scrive per una grande azienda di stampa e pubblica alcune newsletter.

Come posso farcela? Onestamente non lo considero un problema così grave. Ho fatto le cose. Io lavoro duramente. E quando è tempo di rilassarsi, lo faccio SOLO.

Scolpisco in modo specifico il tempo libero per leggere ed uscire. Suono intramurali per allentare la tensione. E non cucinare e fare pasti per me. (Quest’ultimo punto è importante. Ho una buona stima di quanto valga il mio tempo. Quindi esternalizzo tutte le BS come cucinare e pulire ovunque il ROI sia inferiore. Devo ammettere che posso permettermi di farlo perché lavoro i miei lavori, ma libera anche tempo significativo.)

Come vanno gli affari? Abbiamo lanciato Patent Monk circa tre settimane fa e abbiamo avuto oltre 8000 utenti. Siamo molto contenti dei risultati finora. Ora per finire di sviluppare tutte queste nuove funzionalità che gli utenti hanno richiesto …

Nota a margine: dormo 8 ore e ho una ragazza. Guardo un po ‘di TV ma sono eccellente per averlo acceso in background mentre lavoro. In effetti, lo sto facendo proprio ora …

4. BBQ_RIBS

Lavoro da 2 a 5 anni in un’azienda di marketing in crescita da 2 anni ormai, ha iniziato come corridore appena uscito dal college. Allo stesso tempo, ho iniziato molto più seriamente a perseguire la mia nuova attività collaterale con vendite di viaggi e soluzioni logistiche per grandi eventi.

Ho passato gli ultimi due anni a macinare entrambi essenzialmente, il lavoro di giorno è come una startup in sé poiché ho aumentato la divisione degli eventi da zero. (0 dipendenti e -163k di profitto quando ho iniziato ora tiriamo 200k di profitto all’anno e 4 impiegati a tempo pieno). Lavoro direttamente per il proprietario in questo caso e si è rivelata un’ottima esperienza. Molto divertente e molto apprendimento, anche se molto stressante, il lavoro è analogo alla mia azienda e mi dà strategie che inserisco direttamente nella mia attività. Lunghe ore, 50+ a settimana, se si tratta di una settimana di eventi 60+. Il proprietario sa che ho i miei affari ed è di supporto per ora.

Ora, mentre tutto questo accade, la mia attività secondaria (con altri due partner) ha consumato quasi ogni secondo del mio tempo libero. Una giornata tipo comporta a malapena trascinarmi fuori dal letto per 30 minuti di e-mail e chiamate per la mia compagnia. Quindi fai la doccia e corri verso il mio 9-5. Anatra fuori per le chiamate dei clienti, se necessario. Fai lunghi pranzi per una riunione o mettiti al lavoro. Lascia lì alle 18:00 circa, mangia fast food o soylent, guida in un altro ufficio e lavora fino alle 12:00.

Di solito vado a bere e vado a bere o altro fino allo sfinimento. Vado all’ufficio della mia azienda sabato per 4-8 ore a seconda della settimana e poi svenuto per esaurimento o vado di nuovo a bere. La domenica raggiungo tutto ciò che ho trascurato di fare con la mia vita (lavanderia, cibo, romanticismo, ovvero chiamare il mio ex, esercizio fisico, vedere la famiglia).

La mia attività sta finalmente iniziando a raggiungere alcune metriche reali, entrate pari a 350.000, profitto non tanto quanto dovrebbe ma arrivare lì, nuovi clienti, nuovi progetti e crescita generale. Ora è il momento di cambiare marcia e fare il “salto”. Ho un Dday set e tra circa 7 mesi sarò indipendente al 100%.

Per rispondere alla domanda sui PO, sì, puoi sicuramente farlo. Sono così dannatamente vicino che posso assaggiarlo. Sarà difficile. Davvero molto difficile. Dovrai sacrificare quasi ogni parte del tuo tempo libero e potrebbe non esserlo ancora. Ma per ogni brutta giornata che ho avuto, ho sempre incontrato qualcuno che ha avuto un giorno peggiore, quindi ricorda di essere grato che sei anche abbastanza libero e abbastanza intelligente da persino provare. :]

5. manygrams

Durante il giorno, lavoro come scienziato dei dati (fondamentalmente un analista di dati che fa molta programmazione). Lo faccio da 2 anni da quando mi sono laureato in Matematica ed Economia. Il mio lavoro quotidiano mi ha aiutato ad affinare la mia programmazione e le abilità delle persone. Ho sempre lavorato su piccoli progetti secondari, ma non ho mai tentato di monetizzarli prima.

Il mio socio in affari e io abbiamo lanciato la mia attuale attività secondaria circa 6 mesi fa, e le cose sono andate davvero bene. È un servizio freemium che è cresciuto fino a ~ 3k utenti attivi da quando abbiamo lanciato nella nostra prima città. Abbiamo appena lanciato nella nostra seconda città ieri. Il nostro tasso di conversione dell’account premium è stato decente da quando abbiamo risolto il nostro modello di prezzi, anche se ho riflettuto molto su come migliorare ulteriormente questo. Mi occupo della costruzione del sito Web, della strategia generale e del denaro. Il mio partner si occupa della crescita degli utenti. Abbiamo più che raddoppiato il nostro investimento e attualmente stiamo cercando modi convenienti per aumentare la nostra base di utenti.

Molto presto, ho preso l’abitudine di non pensare mai alla mia attività secondaria durante il mio lavoro quotidiano. Sarò onesto: è molto difficile rimandare a una richiesta di supporto o un’idea a cui il mio partner commerciale mi ha inviato messaggi, ma credo di aver fatto finora un buon lavoro di compartimentazione. Inoltre, da quando mi sono occupato di tutto lo sviluppo, ho davvero migliorato le mie capacità di programmazione, il che mi ha aiutato nel mio lavoro quotidiano.

Ho problemi con la pubblicità. Il nostro servizio è attualmente rivolto solo a due città, il che sembra rendere la pubblicità un po ‘difficile. Abbiamo avuto un piccolo successo con Google AdWords e le partnership. Non abbiamo avuto quasi successo con gli annunci di Facebook, ma penso che ciò potrebbe essere dovuto al fatto che non stiamo provando abbastanza. La maggior parte delle nostre iscrizioni proviene dalla copertura mediatica e dal passaparola. Abbiamo esaminato gli annunci Twitter e Reddit destinati ai subreddit locali, ma è troppo presto per riferire su questo. Proveremo presto un po ‘di pubblicità fisica, di cui sono entusiasta. Non mi piace il fatto che sia difficile monitorare l’efficacia di questo tipo di pubblicità, ma non vedo l’ora di provarlo. Non abbiamo trovato un metodo con quel punto debole di buon ROI e traffico intenso, ma continuerò a cercare.

La mia paura principale è che l’attività mi superi. Mi piace molto il mio lavoro attuale e il mio percorso professionale, e voglio rimanere sul campo. Il mio piano è quello di far crescere la mia attività secondaria in modo che il mio coinvolgimento diminuisca nel tempo, ma non ho letteralmente idea di come farlo. Sembra molto gestibile al momento, ma è cresciuto abbastanza velocemente che so che diventerà più difficile da gestire col passare del tempo. Sento che questo diventerà più facile con l’esperienza, ma questo è qualcosa a cui penso molto.

Segui la discussione su reddit qui .

How One Online Florist Generated $335k in Revenue Exclusively From Social Media

This impressive story is MASSIVELY IMPORTANT for anyone who plans to use social media to market their business!

Here is an amazing account of how a florist generates almost all of his business income from social media. EcoFlower.com has gone from $0 – $335k in a year. This post analyses how they ‘Aquire Customers‘, ‘Convert Those Customers‘ and what ‘Tools they use‘ to host and work this awesome business! This interview was originally spotted on reddit and granted to Dan of WebMoneyTutor.com.

Why The Business is so Successful?

Their secret lies in their Social Media Execution as well as having cool products. As most of us know Social Media is a relatively difficult nut to crack. However the EcoFlower team have managed to drive large volumes of targeted traffic using PPC Facebook Ads and Organic Instagram Activity. They have no other methods (currently) of generating traffic to the site.

A key Principle that was reaffirmed to me in this interview is that its better to focus your efforts on mastering one activity rather than being the Jack of All trades. The business focused all of its efforts on mastering Facebook Ads and Organic Instagram activity and from these two activities was able to generate the $335k they finished on after the first year!

What Techniques are They Using on Social Media?

Facebook Ads & the 60X ROI!!

All the Ads they used were promoted posts/Newsfeed Adverts. When analysing the key Facebook Ads that had the best ROI for EcoFlower there were three elements that stood out that enabled them to gain a Reach of 1.2Million from a $600 Ad Spend.

1. Shareability
2. Incentive
3. Urgency

For Context: The Best Perfoming Facebook AD – Part of Campaign Launched around Valentines Day that had a Spend of ~$1k but resulted in OVER $60K in Revenue.

Shareability
According to /u/FamilyBannerMichael the key to the success of his Facebook Ads was that he encouraged the ‘tagging’ of friends/family in each of their best performing adverts. The tagging allowed for an increase in Reach as it would then show the advert in both the Originally Targetted Persons Newsfeed then most of the friends of the person they tagged.

The founder Stated:
“our ‘tagging’ posts perform much better than those that encouraged just commenting etc” He went on to conclude that: “In most of the Ads, the tagging CTA doubled the reach of the promoted post.”

Incentive
In each of the better performing ads there was always an incentive (Coupon/Discount Code) that encouraged people to click through the advert – If you look at the example given in the gallery above you can see this via the ‘LOVE30’ code.

Urgency
In most of their best performing Adverts there was a deadline by which the offer presented in the advert would expire encouraging individuals to act now rather than later., compounding the effectiveness of the Incentive.

Organic Instagram Traffic Generation

Now this actually impressed the hell out of me – a good % of their sales (no accurate data given) was coming from organic instagram activity on their Business Instagram account. I enquired as to what exactly was their secret formula – what tricks were they using? Turns out they weren’t. They were just doing good old ‘white-hat techniques’ that grew the instagram account and their interactions over time. That combined with good photographs and good practices (tagging, responding promptly, reaching out to customers etc…) resulted in a highly effective and completely free method of traffic generation…
Impressive stuff…

How are they Converting that Traffic?

Getting Traffic to your site is one thing but if you are not set-up with a high converting website its all just money down the drain. The EcoFlower team have done a smashing job of creating a high converting website by ‘using what works’. As I mentioned at the start of this post, the EcoFlower team use Shopify to Host their Website and act as a Payment Processor for the company. Now Shopify (in case you dont know) is an ‘all-in’one’ ecommerce solution that provides themes that they know convert well. So you dont have to revinvent the wheel.

EcoFlower simply used a nice clean Shopify theme hosted their products and let Shopify do the rest. The simplicity of this business is what makes it so clever imo. With the high volumes of targetted traffic they are sending to their site, the ecoflower team only needed to produce high quality products and follow up with their customers (which they do through a newsletter and instagram) and they have been able to create a rapidly growing business in one year. Textbook stuff. Credit where Credit is due, thats pretty fucking amazing…

You can follow the discussion on Reddit here.